far breton

tn_DSC_8308.JPG
 
tn_DSC_8313.JPG

 

 
 
Giorni addietro ho ripetuto per due settimane consecutive questo splendido (quanto semplicissimo) dolce bretone.
La proposta era partita su www.panperfocaccia.eu
Io non ho fatto altro che prenderla e realizzarla (e ovviamente mangiarla!)
la bravissima Sandra ne ha riportato l’originale: io ho soltanto aggiunto l’uvetta per piacere mio 😀
 
FAR BRETON

250 gr farina
200gr zucchero
1 l latte
3 gr sale
4 uova
prugne secche snocciolate 500 gr(metterle la sera prima a ramollire se necessario,se abbastanza morbide basta un oretta)
2 cl rhum
burro 15 gr per la teglia

cottura : 1 ora ed un quarto

Accendere il forno a 200°

Mettere la farina settacciata in una terrina col sale.
Rompere le uova una ad una e batterle come per un’ omelette e mescolare bene.
Aggiungere lo zucchero poi il latte,incoporare piano piano il liquido alla farina.Mescolare bene .Avrete una crema tipo crepes.
Profumare con il rhum
Mettere in una teglia imburrata le prugne .Versare sopra la crema adagio .

Mettere in forno caldo(200°) ed abbassare la temperatura a 150°, quando vedete che il Far comincia a colorarsi.
Se potete servitelo tiepido
Lo porterete in tavola nella teglia dove lo avete cotto,servendolo a cubotti (ovviamente, avendo usato la tortiera tonda, io ho portato a tavola le fette)

 
Consiglio: lo zucchero a velo ci sta bene 😉
far bretonultima modifica: 2008-11-26T10:40:41+00:00da cisejazz
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “far breton

Lascia un commento